L’eleganza del Nero

Col suo sapore intenso ed equilibrato l’aceto balsamico NeroModena arricchisce ogni piatto con raffinate sfumature. L’eleganza naturale del balsamico di qualità non passa inosservata.

Col suo sapore intenso ed equilibrato l’aceto balsamico NeroModena arricchisce ogni piatto con raffinate sfumature. L’eleganza naturale del balsamico di qualità non passa inosservata.

L’arte del balsamico

Un sapore antico per la cucina contemporanea

Un sapore antico per la
cucina contemporanea

Con un gesto deciso la mano del cuoco disegna nel piatto un cerchio di Aceto Balsamico che avvolge il cibo e lo trasforma. Nasce un’opera d’arte culinaria contemporanea, capace di attingere dai saperi più antichi per dar vita a qualcosa di nuovo, intenso, che coinvolge tutti i sensi. Intorno c’è un mondo, quello delle vigne allineate nei freddi inverni e nelle calde estati emiliane, quello delle tradizioni tramandate, quello di una produzione dal metodo artigianale, ma dalle tecnologie moderne, che ricerca la qualità ad ogni costo. Intorno c’è del buono, e lo senti.

Aceto Balsamico
NeroModena.
C’è del buono
intorno.

ACETO BALSAMICO

Un’esperienza per i sensi

Ascolta. Il vento corre tra i filari delle nostre vigne, qui nella campagna emiliana. I grappoli saranno raccolti a mano e pigiati per ricavarne il mosto che cuocerà lentamente a fuoco diretto e verrà lasciato fermentare.
Senti il profumo delle botti, ogni legno ha il suo. L’aceto sta maturando e il tempo che passa porta con sé nuovi aromi, sfumature inimitabili che lo rendono prezioso. Inebriati del suo odore intenso e avvolgente.
Il Balsamico è invecchiato per lunghi anni ed è diventato un liquido denso. Al tatto la sua consistenza è corposa, ogni sua goccia un piccolo mondo rotondo e brillante.
Arriva il momento dell’imbottigliamento, con cui il gusto prende forma. Guardalo, racchiuso come un balsamo prezioso in ampolle dalle linee essenziali. Un design contemporaneo che rende onore alla gastronomia come arte.
E ora assaggia. Intenso, equilibrato, complesso, rotondo, ricco di sfumature, il sapore del Balsamico NeroModena racchiude in sé tutto questo universo di sensazioni.

Ascolta. Il vento corre tra i filari delle nostre vigne, qui nella campagna emiliana. I
grappoli saranno raccolti a mano e pigiati per ricavarne il mosto che cuocerà lentamente a fuoco diretto e verrà lasciato fermentare.
Senti il profumo delle botti, ogni legno ha il suo. L’aceto sta maturando e il tempo che passa porta con sé nuovi aromi, sfumature inimitabili che lo rendono prezioso. Inebriati del suo odore intenso e avvolgente.
Il Balsamico è invecchiato per lunghi anni ed è diventato un liquido denso. Al tatto la

sua consistenza è corposa, ogni sua goccia un piccolo mondo rotondo e brillante.
Arriva il momento dell’imbottigliamento, con cui il gusto prende forma. Guardalo, racchiuso come un balsamo prezioso in ampolle dalle linee essenziali. Un design contemporaneo che rende onore alla gastronomia come arte.
E ora assaggia. Intenso, equilibrato, complesso, rotondo, ricco di sfumature, il sapore del Balsamico NeroModena racchiude in sé tutto questo universo di sensazioni.

MISSION

Reinterpretiamo
la nostra tradizione

Il progetto NeroModena nasce dall’incontro tra Alessandro
Calveri, produttore con un’esperienza trentennale nel mondo
del Balsamico, e Marina Spaggiari, esperta di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e custode degli antichi segreti produttivi di famiglia. Insieme danno vita nel 2005 a una nuova realtà aziendale che riesce a coniugare l’antica tradizione e la
moderna tecnologia, puntando su impianti produttivi di livello industriale per qualità e sicurezza, pur nel rispetto del metodo artigianale.
L’obiettivo è produrre un Aceto Balsamico di livello superiore destinato all’alta ristorazione e agli intenditori, valorizzando una tradizione dalle radici antiche per creare un prodotto versatile che si adatta alle esigenze della cucina di tutto il mondo.
L’azienda sorge nelle campagne modenesi, luogo eletto per la produzione di Aceto Balsamico di Modena IGP e DOP secondo il disciplinare di produzione. Tutte le fasi del ciclo produttivo avvengono qui, dalla coltivazione delle materie prime all’imbottigliamento.

La nostra acetaia, il
cuore della filiera
produttiva.

Scroll Up